Newsletter

Per rimanere sempre aggiornato sulle nostre iniziative scrivi qui

LA TUA MAIL

Contattaci


 

Maurizio 

393 9236115

----------------

Igor

339 6028081

----------------

Michele 

338 8724789

----------------

 

MAIL

 

info@4x4viaggiavventura.it

 

PARTNERS

an image

CTE INTERNATIONAL

Gps, Radio CB, VHF

____________________

MILLEGOMME

Pneumatici al miglior prezzo

____________________

ALIMONTI PIU'

Casse Alluminio Zarges

____________________

 

PostHeaderIcon GUIDA 4X4 SU SABBIA

SUPERAMENTO ERG DUNE CON FUORISTRADA

Viaggiare nel SAHARA ha il suo fascino indiscutibile, attraversare i suoi ERG di DUNE guidando il proprio 4x4 da un'emozione impagabile...... ma una volta immersi in questi mari di dune non e' difficile sognare di uscirne al piu' presto, specialmente se si rimane insabbiati fino allo sportello.Guidare abilmente fra le DUNE richiede una tecnica che si affina viaggio dopo viaggio, ma intanto cerchiamo di spiegare alcune semplici regole di base da rispettare.....

 

GUIDARE IL 4X4 SU SABBIA E DUNE

GUIDA FECH FECH SABBIA 4X4 VIAGGI AVVENTURA

Guidare su sabbia, guidare nel SAHARA vuol dire essere su  piste costituite da sassi, pietre, sabbia e FECH FECH, ossia un tipo di sabbia che ricopre buche e avvallamenti con una consistenza che si avvicina al borotalco. Superare questi tratti di FECH FECH e' sempre sinonimo di pericolo. Quando si guida su pista un 4x4, la cosa fondamentale da fare e' tracciare  sempre nella mente una traiettoria ideale che inizia una ventina di mt davanti il nostro sguardo, per evitare le buche ed i solchi piu' profondi e ricordandoci che il piu' semplice guasto puo' provocare ritardi e problemi enormi.

Niente guida irruenta del fuoristrada, niente prove speciali, si e' in vacanza ricordatelo sempre, anche perche' qualsiasi tipo di pista nel SAHARA e' sempre alla portata di tutti SOLO se si guida con prudenza ed umilta'.

Uno dei casi piu' frequenti e' quello di incontrare DUNE di sabbia molto soffice che pian piano invadono completamente le piste visibili, se il transito di automezzi e' relativamente scarso. In questi casi e' d'obbligo rallentare affrontando la DUNE nella sua parte piu' bassa, aspettandosi un brusco rallentamento del 4x4 appena le ruote affonderanno nella sabbia. Prima del superamento scalare almeno una marcia ed affrontarle con il motore allegro, in modo da compensare eventuali cali di giri dovuti alla resistenza della sabbia. Stare anche attenti alla velocita' di impatto perche' normalmente si proviene da un tratto di pista scorrevole e non ci accorge in tempo del cordolo di sabbia.

 

GUIDA SU SABBIA IN 4X4

Se il tratto sabbioso diventa lungo e non si hanno a disposizione altri spazi ai bordi della pista, diventa categorico infilarsi dentro la miriade di solchi lasciati dai 4x4 precedenti, seguendone uno abbastastanza deciso, in modo tale da sfruttarne "l'effetto binario". Sballottamenti del fuoristrada a destra e sinistra sono garantiti, ma se non si esagera con la velocita' non si avranno sorprese fino al raggiungimento del tratto piu' duro.

Diverso, invece, e' il discorso quando si ha la possibilita' di girare intono a questi cordoli, data l'ampiezza della pista. In questo caso si viaggia sempre su superfice abbastanza dura e l'unico compito che abbiamo e' quello di seguire la miriade di tracce davanti a noi, non una in particolare, bensi' la pista " definita " da una maggioranza di esse. Non dimentichiamoci che bisogna essere elastici nella valutazione della traiettoria e non farsi ingannare da improvvise svolte, apparentemente senza senso.

 

 

4X4 GUIDA FRA DUNE VIAGGIO SAHARA FUORISTRADA

Mantenere la direzione principale, guardando spesso l'orizzonte, regola che vale anche quando si viaggia su di un ben piu' vasto ERG. Bisogna mantenere una velocita' adeguata che permette al nostro 4x4 di "galleggiare"  sulla sabbia, con i giri del motore in prossimita' del regime di coppia massima o, comunque, con un numero di giri  che permetta delle accellerate repentine senza usare il cambio. Su sabbia si possono usare le ridotte tranquillamente, anche se ci sono  molti piloti che non lo fanno, se non in casi estremi. Non sfidate la sorte ed inserite subito la trazione 4x4, infatti e' meglio far lavorare tutte e 4 le ruote per ripartire lo sforzo su tutta la catena cinematica, e non affaticare solamente la trasmissione post, perche' non e' raro assistere a delle vere e proprie rotture nette di quest'ultime per l'eccessivo sforzo del 4x4 per uscire dalla morsa della sabbia con sole 2 ruote motrici.

Sempre su fondo sabbioso le curve devono essere molto ampie ed impostate dolcemente, altrimenti le vostre ruote tenderanno a spingere il 4x4 verso l'esterno della curva, facendo rallentare il veicolo con inesorabile insabbiamento. Quindi, occhio sempre alla consistenza della sabbia, fattore questo che si puo' dedurre dai vari colori che presenta. Le condizioni di umidita' dell'ambiente sono fondamentali per il superamento di DUNE.

Durante la notte e nelle primissime ore della mattina, la sabbia e' piu' compatta per via dell'umidita' notturna, quindi si puo' sfruttare quella sottilissima "crosta" per poter avanzare con meno difficolta' delle ore diurne. Ma una volta che il sole inizia a splendere alto nel cielo finisce il momento magico e ci si ritrova in una di sabbia "liquida".

SUPERAMENTO DUNE CON IL 4X4

SAHARA CON 4X4 GUIDA SU SABBIA

Prima regola per superare le DUNE e' quello di non concentrarsi subito nel traiettoria piu' scenografica ossia quella diretta, anche perche' con la sabbia difficilmente si vince sul piano della potenza. Dare, invece, un colpio doppio intorno a voi perche' quasi sicuramente ci sara' una traiettoria piu' dolce per superare l'ostacolo, ricordando che il fondo della DUNA e sempre formato da sabbia riportata dal vento, quindi molto cedevole. Adeguarsi bene nel dosare il gas del 4x4.

Altro fattore molto importante, per il superamento di DUNE,  e' vedere da quale parte tira il vento. Fondamentale e' imparare a riconoscere il versante della DUNA  battuto dal vento, perche' e' quello con la sabbia piu' compatta e pesante

Se durante il superamento DUNA sentite che il motore cala di giri, cercare di non scalare marcia,  perche' la repentina diminuzione di  velocita' del 4x4 nel momento della cambiata e' sufficiente per farvi bloccare in salita. Invece una mossa astuta e' quella  di sterzare un po' verso valle mano mano  che si perdono giri, in modo tale da poter guadagnare qualche metro in altezza sfruttando la minor pendenza, sperando di conquistare la cima del dunone prima che il motore si spenga. In questa manovra e' D'OBBLIGO stare attenti  alla pendenza laterale che si assume, in alcuni casi molto elevata ed insidiosa per il ribaltamento laterale del  fuoristrada 4x4.

GUIDA SU SABBIA 4X4 USCIRE DALLA SABBIA CON 4X4

Quando si capisce che il 4x4 si sta' inesorabilmente fermando, fondamentale e' staccare subito il gas. Il momento in cui si sente che ci si sta' bloccando vuol dire che, avendo perso la velocita' di galleggiamento, il 4X4 sta' scavando nella sabbia. A questo punto se non si toglie immediatamente il gas, il fuoristrada affondera' facilmente fino ai ponti, con conseguente bagno di sudore e "madonne"  per uscirne fuori !

Una volta bloccati nella sabbia, l'unica manovra da tentare e' quella d'innestare la marcia indietro e tornare dolcemente sulle proprie tracce, sfruttando i binari scavati precedentemente, fino a raggiungere un tratto di sabbia piu' compatto.  Da li' si  riparte, sempre dosando il gas dolcemente, cercando di sfruttare  il motore per poter galleggiare, oppure  cercando un'altra traiettoria.

Anche la partenza da fermo sulla sabbia ha i suoi piccoli segreti. Nella partenza e' indispensabile usare dei rapporti che non siano eccessivamente corti, quindi consigliata una 2°/3° ridotta, rilasciando velocemente la frizione (per non correre il rischio di bruciarla in pochi secondi), lavorando solamente con il gas molto dolcemente, aumentando I giri del motore piano piano. Tutto questo per evitare all'atto della partenza di creare quella piccola buca, fra il pneumatico e la sabbia, che l'uso del gas in maniera eccessiva puo' facilmente  far diventare piu' grande ed insabbiare il 4x4

 

GUIDA SU SABBIA FUORISTRADA VIAGGI SAHARA IN 4X4

Delle volte partendo da fermi su sabbia molto morbida, si puo' assistere ad un  buffo avanzare del 4x4 con le ruote che girano ma che avanzano solamente di qualche cm per volta. Se ci si trova in questa situazione bisogna assolutamente non interrompere questo momento magico e continuare cosi, senza cambiare il dosaggio del gas proprio per non interrompere il delicato equilibrio di attriti. Durante questa lenta avanzata, ricordare di non cambiare marcia e di tenere sempre il motore in coppia, fino al raggiungiumento di un tratto realmente compatto, dove si potra' cambiare rapporto ed acquistare  velocita'.

GUIDA 4X4 SU SABBIA,SUPERAMENTO DUNE 4X4,SAHARA GUIDA FUORISTRADA DESERTO,FUORISTRADA GUIDA ERG DUNE,SUPERAMENTO DUNE  FUORISTRADA,TECNICA GUIDA DUNE SAHARA,INSABBIAMENTO ERG  FUORISTRADA,TECNICA GUIDA 4X4 SU SABBIA,GUIDA FUORISTRADA NEL SAHARA,CONSIGLI DI GUIDA SABBIA,COME USCIRE DALLA SABBIA 4X4,ERG GUIDA CON FUORISTRADA

"Un viaggio di mille miglia deve cominciare con un solo passo"  

Lao-Tzû

NOVITA'